massaggi-AMO i cani

Meticolosamente addestrato l’uomo può diventare il miglior amico del cane.
Corey Ford

Si sa, i massaggi sono rilassanti e tutti amano farsi massaggiare. Anche i cani non sono da meno e si godono i nostri massaggi con piacere, a patto che vengano fatti nel modo giusto!

Il massaggio è prima di tutto una forma di comunicazione non verbale tra il cane e l’essere umano e serve a stabilire un contatto tra i due, favorendo la conoscenza reciproca.

massaggio massaggi relax benessere erica mega

Ovviamente il massaggio ha tanti altri effetti benefici e quindi non c’è davvero nessun motivo per non massaggiare il cane, anzi, i massaggi giovano moltissimo al benessere del cane.

Alcuni fondamentali benefici del massaggio agli animali domestici sono:

  • distensione dei muscoli tesi
  • miglioramento della circolazione sanguigna
  • alleviamento delle tensioni dell’animale, anche quando risente dello stress nell’ambiente circostante
  • rilassamento immediato e benessere subito percepibile nell’animale
  • azione positiva contro insonnia, irritabilità e agitazione
  • tonificazione della muscolatura
  • alleviamento di dolori e infiammazioni, ad esempio per le zampe posteriori dei cani di grossa taglia.

Per fare un massaggio corretto è importante partire dal presupposto che la struttura fisica del cane è differente da quella degli esseri umani, quindi bisogna utilizzare un approccio diverso, analizzando la muscolatura del cane e massaggiando sempre nel verso in cui vanno le fibre muscolari.

Il posto migliore per eseguire tali massaggi è il pavimento, posizionandosi su un tappetetino.

Durante il trattamento l’animale si abbandona – potrebbe facilmente russare – immerso in un sonno leggero e molto rigenerante, restando comunque cosciente.

Spesso capita che siano gli stessi animali a indicare dove desiderano essere trattati, stendendo le zampe o girandosi per porgere le parti preferite.

Il massaggio è un’occasione per rafforzare il rapporto con l’animale grazie a coccole e dolcezza.