massaggio in gravidanza

Il massaggio in gravidanza o massaggio prenatale è una pratica che asseconda le necessità del corpo della futura mamma nel corso di tutte le varie fasi che precedono il parto e non solo in presenza di disturbi articolari.

Il suo scopo è quello di accrescere le funzioni dei muscoli e delle articolazioni, migliorare la circolazione, tonificare il corpo e rinvigorire le donne incinte sia sul piano fisico sia su quello mentale.

Si tratta di una pratica relativamente recente, la cui popolarità è in continuo aumento, poiché estremamente piacevole (oltre che utile) alla madre e al nascituro.

I benefici fisici, inoltre, comprendono la riduzione dello stress ormonale e di quello fisico legati alla trasformazione del corpo delle donne durante la gravidanza.

Può inoltre prevenire le smagliature derivanti dalla distensione della pelle, migliorando la sua elasticità attraverso una stimolazione della circolazione sanguigna.

Il massaggio prenatale non differisce sostanzialmente dal massaggio tradizionale, se non per la posizione della donna (che dovrà essere supina o su un fianco per non influenzare negativamente la posizione del feto nell’utero) e per una serie di accortezze mirate a tutelare la salute della madre e del bambino.

Annunci